#fashion – Uomini attenzione, Pitti 87 ha dettato le regole!

Dal 13 al 16 gennaio Firenze è stata il centro della moda maschile grazie all’ottantasettesima edizione di Pitti Uomo. Alla Fortezza da Basso più di 1100 espositori italiani e stranieri hanno messo in scena un emozionante viaggio tra moda, lifestyle e design presentando le nuove proposte Autunno Inverno 2015/2016.

PI_HF_NOW_UOMO_CHIUSURA_UOMO

Un vero e proprio punto di riferimento per il menswear che quest’anno ha scelto come tema il WALKABOUT, proponendo uno stile di vita (e di abbigliamento) ispirato al viaggio ed all’idea di camminare per il piacere di conoscere il mondo.

Le proposte rappresentano un giusto mix tra innovazione e sartorialità, sperimentazione e tradizionalità per un uomo che vuole essere al passo con i tempi ma con uno stile ricercato.

PI_HF_INVERNALE_7

Ci sono dei termini che d’ora in poi saranna parte integrante del dizionario dell’uomo di domani.

Sneakers, la scarpa da tennis non è più relegata alla palestra o alla corsa, ma diventa l’accessorio in grado di trasformare un look. Quindi non abbiate paura di abbinarle ai classici completi in giacca e cravatta per essere gentlemen ma con grinta.
Dandy, ovvero essere eleganti in qualsiasi momento della giornata, ovviamente con stile, magari prendendo spunto dallo stile british con le sue fantasie.
Accessori, tanto amati dalle donne, entrano a far parte del guardaroba maschile con borse dal sapore vintage, occhiali dalle forme ricercate e lenti montate su strutture leggere e resistenti, cappelli anni ’50 e papillon per non passare inosservati.

 

 

 

 

Fonte immagini: pittimmagine.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...